Beffa Sainz, niente GP del Belgio

Beffa Sainz, niente GP del Belgio

Si è concluso ancora prima di cominciare il Gran Premio del Belgio per CARLOS SAINZ. Il pilota della McLaren, che 14 giorni fa in Spagna aveva rialzato la testa dopo tanti inconvenienti, conquistando un’ottima sesta posizione, sulla pista di Spa non prenderà il via. A tradire la sua MCL35 un probabile problema allo scarico, riscontrato durante il giro di allineamento. Una sinistra fumata bianca aveva fatto temere il peggio e, dopo aver fatto rientrare ai box la vettura, i meccanici di Woking non hanno potuto fare altro che decretare l’impossibilità di partire per il giovane pilota iberco.

Un ko pesante per il campionato di Sainz, che dopo la splendida settima posizione in qualifica sperava oggi di poter conquistare altri punti importanti per risalire in graduatoria. Il ritiro della vettura numero 55 è però molto pesante anche per la stessa McLaren, impegnata in una feroce lotta all’ultimo punto con Racing Point e Ferrari per conquistare la terza posizione nel campionato costruttori. Per il team ‘papaya’ resta così in gara solo la monoposto di LANDO NORRIS, che scatterà tra pochi minuti dalla decima casella in griglia di partenza.

Vincenzo
Vincenzo Medico Chirurgo, Psicoterapeuta, Odontoiatra. Specialista ambulatoriale presso l’ASL Napoli 1 Centro. Coach professionista. Terapeuta EMDR.
Valutazione: