Perez: “Compresi i problemi di Spa”

Perez: “Compresi i problemi di Spa”

Reduce dal fine settimana tutt’altro che positivo di Spa, con le due monoposto che hanno chiuso la gara in nona e decima posizione, la RACING POINT spera di risollevarsi a Monza. Le vetture rosa di Lance Stroll e Sergio Perez sono in piena lotta per la terza posizione nella graduatoria costruttori, attualmente occupata dalla McLaren, in una sfida punto a punto che comprende anche Ferrari e Renault. Alla vigilia del fine settimana del GP D’ITALIA i due piloti del team di Silverstone hanno analizzato la situazione post Belgio, provando a spiegare quali siano stati i problemi di quella gara.

 Perez: “Strategia rivedibile”

“Abbiamo capito le difficoltà che abbiamo avuto a Spa, abbiamo compreso dove fossero alcuni dei problemi – ha sottolineato PEREZ al sito ufficiale della Formula 1 – in alcuni aspetti possiamo migliorare, altri problemi invece dipendevano dalla mancanza di grip in quelle curve. Credo che Monza non sia la nostra pista preferita sulla carta, ma possiamo comunque essere competitivi. Il circuito mi piace molto, c’è bassissimo carico aerodinamico. Le gare non sono così spettacolari perché si formano i trenini con il DRS, ma dovrebbe fare molto CALDO. Vedremo cosa succederà“.

 Ufficiale: Williams, finisce un’era

Proprio sull’incognita temperature si è concentrato anche il compagno di squadra di Perez, LANCE STROLL, che ha parlato anche dell’addio della FAMIGLIA WILLIAMS dalla F1: “Abbiamo idee su dove migliorare: ci serve grip nelle curve lente e migliorare sulla trazione. Qui farà caldo e sarà una sfida per le gomme posteriori. Williams? Vederli andare via è un peccato, mi hanno dato mia prima occasione in F1, non lo dimenticherò mai” ha concluso il pilota canadese“.

Nancy
Nancy Non esistono per me storie ed emozioni che non possono essere narrate, o volti, i cui profili, non possono essere fedelmente tracciati.
Valutazione: